10/07/2018, 18:01

Anno 2018, Lievitati, Pane fatto in casa, Pane nero, Pane nero ai semi di sesamo papavero e lino,



Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino
Pane-nero-ai-semi-di-sesamo,-papavero-e-lino


 Il pane fatto in casa appena sfornato è qualcosa che rende unica la nostra tavola







Ingredienti necessari per cinque panini:

  • 200 g di farina Manitoba per pane
  • 300 g di farina integrale
  • 300 g di acqua minerale naturale
  • una bustina di lievito madre disidratato
  • 10 g di zucchero
  • due cucchiai di olio d’oliva
  • un cucchiaino di sale  
  • 100 g di semi di sesamo bianco, sesamo nero, lino e papavero


Procedimento

La prima cosa da fare è quella di mescolare il lievito con la pasta madre insieme alle farine, lo zucchero e l’olio d’oliva.

Nel frattempo sciogli il sale nell’acqua minerale mescolando con cura.

Mescola il tutto aiutando con una impastatrice o per circa dieci minuti a mano.

Forma una pagnotta e lascia lievitare in un contenitore coperto fino al raddoppio del volume; nel mio caso ho impiegato circa tre ore.

Il tempo di lievitazione varia molto in base alla temperatura ambientale. 

Una volta trascorso il tempo necessario mescola nuovamente l’impasto e forma delle piccole pagnottelle. 

Cospargi con dell’acqua e disponi sopra la superficie la miscela di semi di sesamo bianco e nero, papavero e lino.

Se desideri che tutti i tuoi semi aderiscano bene alla superficie puoi spennellare le pagnotte con acqua o latte.

Nel mio caso adoro l’aspetto naturale  e casuale, per questo dopo averle ricoperte di semi ho tolto l’eccesso dopo cottura semplicemente capovolgendole. 

In questo modo la superficie ha un aspetto simile all’interno della pagnottella. 

Prima di essere infornate a 200 °C per 30 minuti devi lasciarle lievitare ancora un’ora a temperatura ambiente. 
 
 



1

© 2017 by Maristella Maltinti​​

Create a website