28/10/2018, 10:53

Anno 2018, Lievitati, Pane fatto in casa, Pane fatto in casa con poolish, Pane, Poolish,



Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish
Pane-fatto-in-casa-con-poolish


 Un pane fatto in casa preparato partendo da una base lievitata che è chiamata poolish.







Ingredienti per un pane da 800 grammi:

  • 400 g di farina W350
  • 100 g di farina Manitoba
  • 3 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di sale fino
  • 400 ml di acqua di fonte


Procedimento

La prima cosa che dovete fare è quella di sciogliere il lievito di birra fresco in 100 ml di acqua di fonte.

Una volta che il lievito si è completamente sciolto dovrete aggiungere i 100 g di farina Manitoba, mescola con cura a mano o con l’uso di una impastatrice. 

Coprite il poolish e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 3-4 ore. 

Trascorso il tempo necessario il vostro poolish  visivamente mostrerà molte bolle di aria per la lievitazione.

A questo punto dovrete versare poco per volta la farina mentre l’impastatrice renderà l’impasto omogeneo.

Successivamente aggiungete anche l’acqua in cui avrete sciolto in precedenza il sale. 

Quando l’impasto è diventato omogeneo formate un panetto e lasciatelo lievitare coperto da un canovaccio in un grande contenitore a temperatura ambiente.

Nel mio caso ho lasciato riposare per circa 8-9 ore e successivamente ho impastato a mano il pane aiutandomi con altra farina in modo da renderlo della consistenza adatta per poter formane un pane rotondo. 

Con l’aiuto di un coltello formate delle righe sulla superficie e lasciatelo riposare per un’altra ora. 

La cottura ha una durata di circa 50 minuti avendo cura di partire da una temperatura alta di 220 °C e diminuendo di 20°C ogni 10 minuti fino ad arrivare a 160 °C per circa 20 minuti. 



1

© 2017 by Maristella Maltinti​​

Create a website